Gio. Mag 30th, 2024

Le origini del panettone

 

Il panettone è diventato uno dei simboli del Natale. Ma quello fatto in modo artigianale, come una volta, possiede un sapore che il panettone industriale non può eguagliare. Le sue origini risalgono al Medioevo, quando i fornai milanesi inventarono questo dolce così alto e soffice.

 

Il panettone tradizionale è preparato con ingredienti semplici ma di qualità: farina, uova, burro, uva sultanina, canditi d’arancia e citronella. Il processo di produzione è lungo e laborioso, con fasi di lievitazione anche di 24 ore. La lievitazione naturale conferisce al panettone un gusto unico, complesso e delicatamente aromatico.

 

 

Perché scegliere un panettone artigianale

 

Comprare un buon panettone artigianale significa acquistare un prodotto completamente naturale, senza additivi chimici né conservanti, realizzato da mani esperte e passione. Unendo tradizione e innovazione, i mastri panettieri artigiani riescono ancora oggi a creare panettoni genuini e dal sapore inconfondibile.

 

Quello artigianale è un panettone “vivo” che dopo il taglio si rigonfia e rilascia un profumo aromatico irresistibile. La sua alveolatura regolare e fine lo rende soffice e leggero, perfetto da gustare a colazione o come fine pasto.

 

Insomma, il panettone artigianale è un prodotto unico nel suo genere. Dietro a ogni dolce, infatti, c’è la passione di chi lo realizza con ingredienti naturali e tradizionali, senza lesinare tempo e cura. Anche se costa qualcosina in più, vale senza dubbio il suo prezzo perché ti permette di portare in tavola, soprattutto a Natale, un prodotto genuino preparato con amore.

 

Quest’anno regalati e regala un panettone artigianale con canditi e uvetta selezionati, uova fresche e burro di qualità. Fai un dono di gusto e tradizione a te stesso e alle persone a cui vuoi bene, offrendo loro un sorriso insieme ad una fetta di panettone preparata con amore.

 

Se state cercando dove acquistare un panettone artigianale, vi invito ad andare a visitare il sito web di Panettone Etra.

Di editor