Mer. Feb 1st, 2023

Tende da sole: diverse informazioni e curiosità a riguardo

 

Quando parliamo delle tende da sole facciamo riferimento a un particolare tipo di dispositivo che è realizzato e costituito di solito da una parte in tessuto che in genere si può piegare e da una parte in plastica che funge da struttura. Le tende da sole solo usate per potersi proteggere dalla luce del sole quando ci si trova all’esterno per esempio su dei balconi o su dei terrazzi e per poter creare così delle zone di ombra che impediscano ai raggi del sole di colpire direttamente sulla pelle una persona.

 

Le tende da sole possono trovare la loro prima origine in tempi davvero antichi e lontani, poiché l’essere umano ha da sempre avuto la necessità di potersi riparare da sole, per cui già negli anfiteatri romani si potevano trovare delle tende da sole che al tempo prendevano il nome di velarium e che erano mobili e composte da un tessuto realizzato da più teli sovrapposti di canapa.

 

La struttura delle tende da sole è formata da dei bracci che sono posizionati in modo da tenere teso il tessuto così che non venga smosso dal vento e che non si sposti andando a perdere la funzione della tenda da sole stessa. Possono essere composte anche da degli elementi di metallo oppure anche in altri materiali quali il legno.

Nella parte inferiore delle tende da sole si trova un elemento orizzontale che di solito è fatto di metallo e che serve sia da base per tutta la tenda sia da peso per evitare che essa possa essere smossa o addirittura spostata dal vento stesso.

 

 

Dove andare per comprare delle tende da sole

 

Se state cercando delle tende da sole Bologna, andare a visitare la pagina web di Rinaldi Lab con un rapido click sulle parole evidenziate.

Di editor