Ven. Giu 14th, 2024

Il web ha le sue leggi universali e affidarsi a una web agency oggi significa poter lavorare costantemente all’innovazione digitale e ai repentini mutamenti del mercato moderno. Il fai da te oggi non è più un’opzione e il vantaggio competitivo si costruisce con solide strategie di marketing e comunicazione alle spalle.

Se poi si parla di franchising marketing, e cioè di strategie rivolte a un brand in franchising, da dove si parte? Elicasy fornisce una soluzione facile e alla quale affidarsi ma prima bisogna compiere un passo indietro e stabilire cosa sia il marketing franchising. Innanzitutto il franchising è un accordo tra un brand e un imprenditore che stipulano una partnership pur rimanendo indipendenti. Per franchising marketing, invece, si intende un piano marketing creato su misura per ogni singola realtà imprenditoriale e che nasce dalla ricerca e dall’analisi del contesto iniziale, favorendo i punti forti dell’azienda. Attraverso una comunicazione di successo si rafforza l’identità del brand online e offline e si cattura l’attenzione degli utenti.

Secondo Elicasy, agenzia web specializzata in franchising marketing, è proprio la progettazione di un buon piano di marketing per franchising che potrà fare la differenza e far in modo che l’intera attività funzioni e conduca ai risultati sperati, per lo sviluppo di un network fidelizzato e continuo nel tempo. Per poter pianificare una strategia di successo è necessario, come anticipato, partire da un’analisi e ricerca di mercato. È in questa se che vengono presi in considerazione i competitor e il target di riferimento.  In seguito si realizza il piano e il calendario editoriale e la nuova strategia di marketing e in ultimo si comincia con la promozione attraverso i canali social e le e-mail.

Il fai da te non è più contemplato in quanto una strategia vincente prevede la cooperazione di più figure professionali. Oggi è largamente diffuso esternalizzare o appaltare gli aiuti esterni, si parla infatti di outsourcing, e cioè affidarsi a specialisti esterni che possano migliorare la qualità produttiva dell’azienda e snellire il flusso di lavoro e le incombenze interne. Perché rinunciare?

Di editor